Conferme dell’IFAB: deroga sui 5 cambi fino al 31 dicembre 2022. Attesa la decisione dell’UEFA

Author

Categories

Share

Durante una riunione ordinaria del Consiglio di Amministrazione IFABtenutasi, che si è svolta oggi in videoconferenza, i membri hanno concordato di consentire alle squadre di utilizzare fino a cinque sostituzioni a gara per tutte le partite di massimo livello fino al 31 dicembre 2022.

La decisione, si apprende, segue un’analisi globale dell’impatto di Covid-19 sul calcio. La nuova regola venne introdotta nel maggio del 2020 per favorire e sostenere il benessere nei giocatori.

Dopo il via libera dell’IFAB, UEFA e FIGC dovranno decidere a loro volta se confermare o meno la proroga delle 5 sostituzione fino a dicembre 2022.

UEFA - MilanPress, robe dell'altro diavolo
UEFA – MilanPress, robe dell’altro diavolo.

Author

Share