HomePrimo PianoPioli in conferenza: "Ho sempre avuto il sostegno della società. I ragazzi...

Pioli in conferenza: “Ho sempre avuto il sostegno della società. I ragazzi sanno bene cosa ci stiamo giocando, dimostriamolo in campo”

Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara di domani sera alle 20.45 in casa contro il Benevento: “Questa squadra ha sempre avuto gli atteggiamenti giusti. Attraverso queste sfide e queste difficoltà un gruppo giovane come il nostro può crescere ancora. Abbiamo passato momenti felici e positivi, dobbiamo dimostrare che sappiamo superare anche quelli difficili. Ho visto una squadra determinata, ma dobbiamo dimostrarlo domani in campo” Sull’atteggiamento: “Per me tre cose sono importanti. Bisogna avere qualità di gioco, spirito di gruppo e mettere in campo un grande cuore. Se veniamo meno in queste tre cose diventa più difficile ottenere certi risultati”. Finale di stagione decisivo anche per il suo futuro: “Io ho sempre avuto il sostegno del club e della proprietà. Sono in un grande club e quindi le aspettative sono alte. Ora pensiamo alle ultime partite, poi faremo tutte le valutazioni. Io sono convinto di quello che sto facendo e del mio lavoro. Vado avanti per la mia strada. Il supporto del club non è mai mancato. Sono persone che sanno cos’è il calcio, sanno che le stagioni così difficili passano anche da momenti delicati. La loro vicinanza ci aiuta ed è importante”. Il tecnico prosegue: “La parola chiave in questo momento è energia. Dobbiamo avere una grande energia dentro. Sapevamo che sarebbe stata una stagione difficile, siamo qui a giocarci il nostro obiettivo e quindi serve grande energia. Le ultime due sconfitte ci hanno fatto male, ma dobbiamo credere in noi e nelle nostre qualità. Dobbiamo controllare meglio le partite. Io sto allenando un gruppo intelligente. Domani farà il mio solito discorso motivazionale, ma tutti i ragazzi sanno bene cosa ci stiamo giocando”. Pochi gol fatti e tanti subiti: “Io non cerco i colpevoli, ma lavoro per trovare le soluzioni. Ogni partita cerchiamo di trovare soluzioni per essere più pericolosi. Dobbiamo essere più attenti nella fase difensiva”. Sui diffidati e il prossimo impregno con la Juventus: “Nessuno di noi sta pensando alla Juve. Quella partita potrà diventare importante solo dopo il risultati di domani. Noi pensiamo solo a domani perchè vogliamo vincere. Domani non guarderò chi sono i diffidati, metterò in campo la formazione migliore”. Critiche arrivate dopo le sconfitte: “Non commento. I giudizi importanti saranno quelli al termine del campionato, non ora. Dipenderanno da quello che riusciremo a fare. Se arriveremo tra le prime quattro ci saranno giudizi positivi, altrimenti non saranno giudizi positivi. In questo momento i commenti contano poco. Adesso pensiamo al campo e a dare il massimo. Ho molta fiducia nei miei giocatori”.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavoloMilan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Verso Milan-Sassuolo, Kjaer verso la titolarità: ecco da quando non succedeva in Serie A

Dovrebbe essere Simon Kjaer il sostituto di Fikayo Tomori, colpito da un problema muscolare,...

MP – Femminile, Ganz: “Su 8 gol presi dall’Inter, ne abbiamo regalati 6 o 7. Dobbiamo essere più cattive e prenderci le nostre responsabilità”

Il tecnico del Milan Femminile, Maurizio Ganz, ha commentato ai nostri microfoni la brutta...

I rifiuti di Bakayoko e la permanenza al Milan: la sua seconda parentesi rossonera nei numeri e nel peso sulle casse del club

Tiemoue Bakayoko dice no: il centrocampista francese ha deciso di restare al Milan fino...

Femminile, il derby va all’Inter: Milan travolto 4-1

Il Milan femminile ha perso il derby contro l'Inter, terminato 4-1 per le neroazzurre....

Ultim'ora

Verso Milan-Sassuolo, Kjaer verso la titolarità: ecco da quando non succedeva in Serie A

Dovrebbe essere Simon Kjaer il sostituto di Fikayo Tomori, colpito da un problema muscolare,...

MP – Femminile, Ganz: “Su 8 gol presi dall’Inter, ne abbiamo regalati 6 o 7. Dobbiamo essere più cattive e prenderci le nostre responsabilità”

Il tecnico del Milan Femminile, Maurizio Ganz, ha commentato ai nostri microfoni la brutta...

I rifiuti di Bakayoko e la permanenza al Milan: la sua seconda parentesi rossonera nei numeri e nel peso sulle casse del club

Tiemoue Bakayoko dice no: il centrocampista francese ha deciso di restare al Milan fino...