HomeNewsMP RELIVE - Pioli: "Domani servirà il meglio da tutti. Abbiamo le...

MP RELIVE – Pioli: “Domani servirà il meglio da tutti. Abbiamo le qualità per vincere”

Intervenuto nella consueta conferenza stampa di viglia, mister Pioli ha analizzato il momento di forma del suo Milan e ciò che si aspetta dalla gara casalinga contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Ecco le sue parole:

Oggi è ancora appesa classifica?

Non ce n’è bisogno, il gruppo sa che stiamo facendo e sa che queste partite contano molto. Non abbiamo ancora centrato il nostro obiettivo”.

Che ne pensa di Kessie e Calhanoglu?

I giocatori devono saper fare entrambe le fasi, loro due lo stanno facendo molto bene. Abbiamo bisogno di giocatori intelligenti che sappiano leggere tutte le situazioni di gioco anche cambiando le posizioni in campo”.

Ora ci sono più gol. Cosa è cambiato di più?

“Abbiamo fatto un gran lavoro, il nostro handicap era non saper concretizzare. Ora siamo più squadra, dall’inizio alla fine. Abbiamo lavorato su nuove idee, ci voleva tempo. Si parla molto del futuro ma conta di più il presente, dobbiamo avere rispetto del Bologna che è un avversario che sta bene. Serviranno cuore e concentrazione”.

Pioli si sta divertendo ad allenare questo Milan?

Sì, sto bene qui a Milanello, tutto l’ambiente è eccezionale. Tutti vogliamo dare il meglio per questo club, i prossimi giorni saranno molto importanti. Dobbiamo pensare solamente alle prossime partite”.

L’obiettivo stagione qual è?

Fare più punti possibile, poi si tireranno le somme. Raggiungere l’Europa League sarebbe importante. Dobbiamo essere tutti protagonisti di queste cinque partite, poi si vedrà”.

Come vede il duello con la Roma?

Loro sono in vantaggio, dobbiamo essere consapevoli delle nostre qualità e non pensare alle cadute della Roma. Domani sarà difficile, servirà il meglio di noi stessi. Dal punto di vista tecnico dobbiamo fare una partita preciso e di alto livello”.

Come vede il Bologna?

“Sinisa ha fatto un lavoro incredibile, la squadra lotterà dall’inizio alla fine, ci saranno difficoltà ma abbiamo le qualità per vincere“.

La sua esperienza in rossonero può essere definita anche umana?

“Sì, tutti vogliono dare il massimo. Siamo bravi ad impegnarci quando ci sono difficoltà, siamo stati bravi a credere nel nostro modo di lavorare. Questo significa avere molti giocatori disponibili”.

Giocherà Ibra?

Zlatan sicuramente si sente bene, deciderò in base agli allenamenti. Sarà fondamentale poter avere dei buoni cambi”.

Cosa pensa di Mihajlovic?

“Abbiamo lavorato con le stesse squadre. Sta facendo il meglio per tirare fuori il massimo dai suoi giocatori“.

Cosa pensa della riapertura degli stadi?

Sarebbe bellissimo, noi abbiamo dei tifosi fantastici, ci hanno sostenuto sempre. Bastava poco per accendere la loro passione, sarebbe bello giocare nel nostro stadio con i nostri tifosi. Non credo sarà possibile ora, ma spero si possa nella prossima stagione. Senza i tifosi è un calcio diverso“.

Altre notizie

Udinese, Runjaic: “Samardzic? Vedremo cosa succederà, spero possa rimanere”

Il tecnico dell’Udinese, Kosta Runjaic, è stato intervistato da Sky Sport, ed ha parlato...

“Gibilterra è spagnola”: Morata e Rodri rischiano una squalifica dalla UEFA

La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Rodri e Morata per stabilire...

Attenzionato Matias Fernandez-Pardo, stella giovanile del Gent: il Milan è in vantaggio su Roma e Lazio

Con coerenza, continua il progetto giovanile del Milan. I rossoneri sono interessati a mettere...

Perché il Milan non sbaglierebbe se abbandonasse la pista Fofana

Sembrava tutto fatto e invece, come spesso capita nel calciomercato, si ritratta, ci si...

Ultim'ora

Udinese, Runjaic: “Samardzic? Vedremo cosa succederà, spero possa rimanere”

Il tecnico dell’Udinese, Kosta Runjaic, è stato intervistato da Sky Sport, ed ha parlato...

“Gibilterra è spagnola”: Morata e Rodri rischiano una squalifica dalla UEFA

La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Rodri e Morata per stabilire...

Attenzionato Matias Fernandez-Pardo, stella giovanile del Gent: il Milan è in vantaggio su Roma e Lazio

Con coerenza, continua il progetto giovanile del Milan. I rossoneri sono interessati a mettere...