HomePrimo PianoCastillejo si (ri)prende il Milan: nello scacchiere di Pioli c'è anche Samu

Castillejo si (ri)prende il Milan: nello scacchiere di Pioli c’è anche Samu

Un pianto liberatorio. Abbracciato da tutti i compagni. Samu Castillejo è stato uno dei principali protagonisti dell’incredibile vittoria del Milan contro il Verona. Il protagonista inaspettato, in un finale che non ti aspetti. Da 0-2 a 3-2, la rimonta perfetta che toglie anche gli ultimissimi dubbi (se mai ce ne fossero) rimasti sui ragazzi di Pioli. Una partita dai due volti. Nel primo tempo il Milan sembra quasi non essere sceso in campo, il Verona è padrone del gioco ed anche del risultato. Uno 0-2 impietoso che lascia presagire una serata storta e da dimenticare al più presto.

Per tutti, ma non per Stefano Pioli. Il mister fa di necessità virtù e come solo lui sa fare trasforma i giocatori. Nella ripresa decide che è il momento di dare una chance a Krunic ma soprattutto a Castillejo. Lo spagnolo, al centro delle vicende di mercato, aveva giocato soltanto un minuto in questa stagione ed era sempre più ai margini del progetto. La mancata cessione degli ultimi giorni di mercato lo aveva perfino portato a chiudere il proprio profilo Twitter per i troppi insulti ricevuti.

Nel calcio però basta una scintilla, basta un’occasione per farti ritrovare tutto ciò che avevi perduto. Specie la fiducia dei tifosi. La partita di Samu è semplicemente perfetta: il duetto con Leao gli fa guadagnare il rigore del pareggio di Kessie mentre – qualche minuto più tardi – è suo il cross per il decisivo autogol di Gunter che consegna al Milan la vittoria ed i tre punti. In tutto ciò anche un grande cuore dentro e fuori dal campo con quelle lacrime a dimostrare che alla maglia ci tiene per davvero. Uno che – come lui stesso ha dichiarato – era più fuori che dentro.

Sono e sarò sempre uno di voi” scriveva sui social quando anche lui pensava che la sua avventura rossonera fosse giunta al capolinea continuando però a lavorare a testa bassa in attesa di un’occasione. Occasione che puntualmente è arrivata. Se mai ce ne fosse stato bisogno ieri sera Castillejo ha dimostrato di essere un grande professionista, ma soprattutto che – quando Pioli ne ha bisogno – anche Samu c’è.

Milan: Samu Castillejo e Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Samu Castillejo e Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...

MP FOTO – Milan-Salernitana, Pioli in conferenza insieme a tutto il suo staff

Scena inedita quella a cui hanno assistito i giornalisti presenti a San Siro. Come...

Ultim'ora

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...