HomePrimo PianoGazzetta: i campioni, la famiglia, la storia. I capisaldi del Milan in...

Gazzetta: i campioni, la famiglia, la storia. I capisaldi del Milan in vista dell’Euroderby di Champions

L’edizione questa mattina in edicola de La Gazzetta dello Sport analizza quello che sarà il derby di Champions League tra Milan e Inter, che si ritrovano in semifinale dopo vent’anni esatti. La Rosea individa i cinque pilastri per ogni squadra: per il Diavolo si inizia con due giocatori fondamentali, da capo a coda della squadra: Mike Maignan e Rafael Leao. Il portiere francese è tornato nel ritorno contro il Tottenham, dove ha compiuto un miracolo su Harry Kane, per poi essere decisivo contro il Napoli sia all’andata (su Di Lorenzo) che al ritorno (parando il rigore a Kvaratskhelia). Leao, invece, è quel giocatore che quando si accende porta i rossoneri in un’altra dimensione, con i due assist decisivi per Bennacer a San Siro e Giroud al Maradona.

Il terzo pilastro del Milan secondo La Gazzetta dello Sport è Stefano Pioli. Nonostante un anno di alti e bassi, l’allenatore rossonero è stato capace di proporre in Champions League un Milan nuovo dal punto di vista tattico. Spalletti è stato imbrigliato per tre volte in sedici giorni, portando il Napoli a segnare un solo gol, al 93° della terza partita.

Il quarto pilastro rossonero è il clima quasi familiare che si respira a Milanello: Leao ha definito Pioli “un padre”, Ibrahimovic è visto come un fratello maggiore da tutti quanti. Tutto ciò fa sì che la squadra tiri fuori la sua empatia nei momenti più importanti. Ed infine, non da ultimo, dalla parte del Milan c’è la storia, quella che rievoca momenti magici e vincenti ogni qualvolta parte la musichetta della Champions.

Milan: Stefano Pioli, Sandro Tonali, Theo Hernandez (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Theo Hernandez e Maignan premiati a Milanello: i due francesi ringraziano e fanno una promessa

Oggi a Milanello Giorgio Furlani, amministratore delegato del Milan, ha premiato Theo Hernandez e...

Ammonizioni furbe per saltare la gara successiva: com’è andata in questi anni?

È un anno da record per il numero di cartellini presi. A livello di...

MP GRAPHIC: Reij-torna tra i titolari. Tijjani saluta la panchina e si prepara al ritorno in campo dal primo minuto

Dopo tre panchine consecutive, il neo papà Tijjani Reijnders si prepara finalmente a scendere...

Milanello, si torna in campo dopo due giorni di riposo. Il report dell’allenamento in vista dello Slavia Praga

Dopo i due giorni di riposo concessi da Stefano Pioli in seguito alla vittoria...

Ultim'ora

Theo Hernandez e Maignan premiati a Milanello: i due francesi ringraziano e fanno una promessa

Oggi a Milanello Giorgio Furlani, amministratore delegato del Milan, ha premiato Theo Hernandez e...

Ammonizioni furbe per saltare la gara successiva: com’è andata in questi anni?

È un anno da record per il numero di cartellini presi. A livello di...

MP GRAPHIC: Reij-torna tra i titolari. Tijjani saluta la panchina e si prepara al ritorno in campo dal primo minuto

Dopo tre panchine consecutive, il neo papà Tijjani Reijnders si prepara finalmente a scendere...