Calendari a confronto: il percorso di Milan, Napoli e Inter fino alla pausa natalizia

Milan-Sassuolo: Alessio Romagnoli e Gianluca Scamacca (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Sassuolo: Alessio Romagnoli e Gianluca Scamacca (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Il Milan incassa la seconda sconfitta del suo campionato: una settimana dopo il KO di Firenze, è il Sassuolo a espugnare San Siro, grazie ad una prova di forza e qualità. Le vittoria dell’Inter a Venezia e del Napoli sulla Lazio ridisegnano la classifica e portano la squadra di Spalletti da sola in testa, mentre i nerazzurri accorciano ad un solo punto dai rossoneri. Classifica corta e giochi apertissimi per quel che riguarda il discorso scudetto, oltreché per la corsa alla qualificazione alla prossima Champions League.

 

LE ULTIME 5 DEL MILANIl calendario del Milan da qui fino alla sosta natalizia vedrà la squadra di Pioli affrontare quattro squadre cosiddette medio-piccole, a partire dal turno infrasettimanale contro il Genoa, poi Salernitana, Udinese ed Empoli, ma anche uno scontro diretto con una big come il Napoli. I rossoneri giocheranno davanti al proprio pubblico due partite, ovvero contro le squadre campane, mentre dovranno andare in trasferta sui campi poco agevoli delle squadre di Shevchenko, Gotti e Andreazzoli. Tra questi impegni, da non dimenticare il match decisivo a San Siro contro il Liverpool per cercare la qualificazione agli ottavi di Champions.

 

GLI IMPEGNI DI NAPOLI E INTER – Il Napoli oltre allo scontro diretto contro il Milan del 19 dicembre, se la vedrà con il Sassuolo in trasferta e ospiterà allo stadio Maradona Atalanta, Empoli e Spezia. Per quanto riguarda invece l’Inter, ci saranno degli incontri con vista sul passato, dato che i nerazzurri dovranno incontrare lo Spezia di Thiago Motta, il Cagliari di Walter Mazzarri e soprattutto la Roma di José Mourinho, prima di chiudere l’anno con la trasferta di Salerno e la partita in casa contro il Torino. Insomma, la corsa al titolo si fa sempre più accesa e dal 23 dicembre si potrà iniziare a tirare una riga e fare i primi bilanci di questa intensa prima parte di stagione.

Milan-Sassuolo: Alessio Romagnoli e Gianluca Scamacca (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan-Sassuolo: Alessio Romagnoli e Gianluca Scamacca (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)