Bologna, Mihajlovic: “Abbiamo fatto una buona gara. Quando sbagli contro squadre così ti puniscono”

Categories

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria del Milan per 2-0 contro i rossoblù. Le parole:

La prestazione: “Penso che in sostanza abbiamo fatto una buona gara. Abbiamo preso un gol in uscita e abbiamo sofferto un po’ in ripartenza. Si sa che quando sbagli contro queste squadre poi ti puniscono. Abbiamo giocato contro una squadra che lo scorso anno ha vinto il campionato”.

Su Barrow: “Ha le qualità per poter far bene, ma non si riesce ad esprimere. È un ragazzo molto particolare, è sensibile. Cerca sempre di fare le cose, ma non riesce a dare il massimo e ciò che tutti ci aspettiamo. Forse anche io sbaglio qualcosa”.

Situazioni di gioco: “Tutte e due le situazioni mi hanno alterato. Secondo me Leao voleva tirare sul palo lontano, poi ha colpito male il pallone e l’ha messa sul primo: sono sicuro di quello che sto dicendo. Quando si perde facilmente la palla, il Milan ha un altro motore: sul secondo gol ha sbagliato Cambiaso, ma i due attaccanti rossoneri sono stati bravi perché hanno realizzato un gol tutt’altro che scontato”.

Su Ibra: “Ibrahimovic è il mio fratello minore, Zenga quello più grande. Ci vogliamo molto bene anche se ad inizio carriera abbiamo avuto qualche scontro perché siamo due teste calde: abbiamo imparato a conoscerci e siamo diventati molto amici. L’ho chiamato per farlo venire al Bologna: lui ha detto che avrebbe fatto qualsiasi cosa, gli ho detto di venire qui ma poi giustamente ha scelto il Milan”.

Autore

condividi