HomePrimo PianoIl proprio futuro in Ballo (Toure)

Il proprio futuro in Ballo (Toure)

Fode Ballo-Toure ha concluso il proprio Mondiale con il Senegal, non riuscendo a scendere in campo in nessuna gara a disposizione. Il terzino rossonero ha bisogno di delineare il proprio futuro: la scelta è tra lasciar rifiatare Theo Hernandez oppure cercare fortuna altrove.

Il classe ’97,in questo avvio di stagione, ha siglato una preziosa rete, in trasferta, contro l’Empoli (su assist di testa da parte di Rade Krunic). In questo modo ha donato gioia immensa ai propri tifosi, dimostrando le sue qualità.

L’ex giocatore del Monaco davanti ai suoi occhi, come già annunciato in precedenza, ha Theo Hernandez ed è impossibile che riesca a prendere il posto da titolare, ma il giovane corridore è un grande sostituto per la panchina di Stefano Pioli.

Fode, con i rossoneri, nella stagione scorsa, ha vinto il diciannovesimo Scudetto ed è entrato nella storia del Milan. Quest’anno ha disputato tre partite in Serie A, tra cui due da titolare ed una da subentrato.

Cosa si intravede sulla pista da Ballo?

Il calciatore del Diavolo non è incedibile per la società ed è un giocatore su cui la società potrebbe guadagnare qualche milione. Il futuro di Ballo-Toure dipende da lui. Il milanista potrebbe rimanere a Milanello nella speranza di leggere, col tempo, il proprio nome sulla lista degli eroi rossoneri che hanno contribuito alla seconda stella.

Non è da tralasciare il proprio minutaggio perché, qualora il Milan dovesse riempire di gioia i propri tifosi con grandi successi, le gesta del terzino senegalese non sarebbero tra le prime pagine, ma di secondo piano.

Il futuro, spesso, è incerto e pieno di insicurezze, ma nel calcio così nella vita bisogna agire e non tergiversare, scegliendo con grande consapevolezza la propria strada da prendere. Il calciatore con la maglia numero 5 sulle spalle ha tutte le carte in tavola per giocare  come titolare in altre squadre, aumentando il proprio minutaggio e crescendo dal punto di vista fisico e mentale.

La pista da ballo per Ballo ora è aperta. Il giocatore potrà correre, danzare, saltare ed infondere passione, ma c’è solo una regola da rispettare: quella di non girarsi indietro.

Empoli-Milan: Fodé Ballo-Touré, Ante Rebic, Guglielmo Vicario, Sebastiano Luperto (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Empoli-Milan: Fodé Ballo-Touré, Ante Rebic, Guglielmo Vicario, Sebastiano Luperto (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Milan, il saluto di congedo di Pioli ai dipendenti di Casa Milan: “Non posso che dirvi grazie per tutto, non posso che augurare il...

Nel mentre che la squadra arrivava in Australia a disputare l'amichevole contro la Roma,...

Primavera, capitan Zeroli saluta Abate sui social: “Grazie mister per tutto quello che ci hai trasmesso in questi 2 anni”

Kevin Zeroli ha dedicato un post sui propri social ad Ignazio Abate, oramai ex...

Milan, nessuno in Europa come Thiaw tra i difensori U23: ecco il dato

C'è un dato in cui nessuno è migliore di Malick Thiaw nei top 8...

CorSera, il pagellone stagionale delle squadre di Serie A: ecco il voto al Milan

Capitoli di coda. La stagione 2023/24 è terminata per il Milan che sarà impegnato...

Ultim'ora

Milan, il saluto di congedo di Pioli ai dipendenti di Casa Milan: “Non posso che dirvi grazie per tutto, non posso che augurare il...

Nel mentre che la squadra arrivava in Australia a disputare l'amichevole contro la Roma,...

Primavera, capitan Zeroli saluta Abate sui social: “Grazie mister per tutto quello che ci hai trasmesso in questi 2 anni”

Kevin Zeroli ha dedicato un post sui propri social ad Ignazio Abate, oramai ex...

Milan, nessuno in Europa come Thiaw tra i difensori U23: ecco il dato

C'è un dato in cui nessuno è migliore di Malick Thiaw nei top 8...