Atletico Madrid, De Paul: “Vogliamo vincere e dipendere da noi stessi. Sul Milan…”

Author

Categories

Share

Il centrocampista dell’Atletico Madrid Rodrigo De Paul ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di MARCA a poche ore dal match del Wanda Metropolitano contro il Milan. Ecco le parole dell’argentino nella sua prima intervista spagnola.

Sul Milan: “La verità è che conosco bene il Milan, l’ho affrontato molto. Tutte le partite finora sono state come delle finali, perché volevamo restare al top in Champions League… è vero che è una partita importantissima. Vogliamo che i tre punti dipendano da noi nell’ultima partita. Questa squadra ha mostrato molte volte il carattere, la personalità e sa come vanno giocate queste partite. Io la affronto con molta calma, con responsabilità, ma con fiducia nei miei compagni“.

Sull’ipotesi della mancata qualificazione: “Per la tranquillità e la fiducia che vedo nei miei compagni di squadra, non ci penso. Rimangono due partite e la Champions League è molto dinamica, molte cose accadono. Vogliamo vincere e dipendere da noi stessi. L’obiettivo è andare partita per partita“.

Se Simeone gli abbia chiesto informazioni sul Milan: “No, non me l’ha chiesto. Tutti sanno come conosca ogni giocatore: li conosce tutti a memoria. Ci sta già dicendo quale squadra affrontiamo, come giocano, dove ferirli. Cercheremo di farlo“.

Sull’importanza della Champions: “Questa squadra deve andare partita dopo partita. Pensare solo alla Champions significherebbe trascurare le altre competizioni. Non ci concentriamo su nulla. Sappiamo che è molto importante, molto bella. Sarebbe un errore pensare oltre mercoledì“.

De Paul
Rodrigo De Paul – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Author

Share