HomePrimo PianoLeao tra esami e riatletizzazione: recuperare per l'Atalanta è dura. Ecco cosa...

Leao tra esami e riatletizzazione: recuperare per l’Atalanta è dura. Ecco cosa filtra sulle sue condizioni

Tra oggi e domani si decide il futuro prossimo di Rafael Leao. Il portoghese si sottoporrà agli esami strumentali che monitoreranno il suo bicipite femorale destro e certificheranno o meno l’avvenuta guarigione. Alla partita contro l’Atalanta, però, mancano solo 5 giorni: cosa attendersi dalla trasferta di Bergamo?

Secondo la Gazzetta dello Sport, l’opzione più plausibile è quella della panchina perché la sfida di sabato alle ore 18 al Gewiss Stadium è troppo ravvicinata per poter pensare ad una sua titolarità. I controlli della scorsa settimana avevano rimandato l’appuntamento a questa, nonostante tutto procedesse per il verso giusto.

Qualora la coscia fosse clinicamente guarita, si passerà alla fase di riatletizzazione, prima del rientro in gruppo con i compagni. Verosimilmente l’obiettivo potrebbe presto diventare quello di averlo al 100% contro il Newcastle e farlo partire titolare a St James’s Park.

Milan: l'infortunio di Rafael Leao (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: l’infortunio di Rafael Leao (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Niang e le parole al miele per il Milan: “Sono rimasto in rossonero per 6 anni, nel mio cuore hanno un posto speciale”

Dopo le dichiarazioni rilasciate a SportMediaset, M'Baye Niang è tornato a parlare di Milan....

Settore giovanile, il programma del weekend: Firenze, Como e Lecco sul cammino rossonero

Le Primavera aspettano la Fiorentina, U17, U16 e U15 in riva al lago La Fiorentina...

CorSera: Lazio-Milan, l’ultimo ballo di Immobile e Giroud? I grandi vecchi del gol e un futuro da determinare

Ciro Immobile e Olivier Giroud, l'ultimo duello tra i due grandi vecchi del gol?...

Gazzetta, Milan: altra estate di rivoluzione a tutti i livelli? Allenatore, mercato e società: le ultime

Le parole di Gerry Cardinale e Zlatan Ibrahimovic al "Business of Football Summit" hanno...

Ultim'ora

Niang e le parole al miele per il Milan: “Sono rimasto in rossonero per 6 anni, nel mio cuore hanno un posto speciale”

Dopo le dichiarazioni rilasciate a SportMediaset, M'Baye Niang è tornato a parlare di Milan....

Settore giovanile, il programma del weekend: Firenze, Como e Lecco sul cammino rossonero

Le Primavera aspettano la Fiorentina, U17, U16 e U15 in riva al lago La Fiorentina...

CorSera: Lazio-Milan, l’ultimo ballo di Immobile e Giroud? I grandi vecchi del gol e un futuro da determinare

Ciro Immobile e Olivier Giroud, l'ultimo duello tra i due grandi vecchi del gol?...