HomeEditorialeAllegri, impara da questo Milan e smettila di lamentarti! 

Allegri, impara da questo Milan e smettila di lamentarti! 

Godiamocela, la vittoria ad Empoli. Per due motivi: il primo è che davvero in pochi riusciranno a battere i toscani quest’anno, squadra tosta e di estrema qualità. Il secondo è che, visto come ci presentavamo e come abbiamo chiuso la gara, dire che sia un miracolo non lo diciamo ma solo per non sembrare blasfemi. A conti fatti, lo è. E poi che goduria, rispondere con fatti concreti a chi si lamenta sempre di questa e quella assenza. Massimiliano Allegri? Ogni riferimento non è per nulla casuale, anzi. È assolutamente voluto. E aggiungo, per chi ha la memoria corta, che a novembre 2021 il Milan registrava, tra infortuni e accasati casa covid, qualcosa come 15 assenze. Sì, 15! Andate a rivedere e fatemi sapere se ve lo ricordavate. Io me lo ricordo, eccome: soprattutto quando fummo costretti a giocare con Gabbia e Kalulu al centro della difesa. Ma lì nacque, di fatto, anche l’exploit di Pierino il grande, quindi ben vengano anche le sfide.

Empoli-Milan 1-3, che risposta al signor Massimiliano Allegri 

Riavvolgendo il nastro di Empoli-Milan 1-3, non si può dire che il Milan non abbia vinto una partita importantissima. Vedi, caro Allegri, la differenza è tutta qui: il Milan è squadra di carattere, solida, forte, vogliosa di successo e di sbalordire. La Juventus… beh, la Juventus è la Juventus, ma in questo momento appare come un insieme di giocatori che non hanno le idee chiare. Il suo allenatore, chissà…

La classifica che sorride, ma quanti infortunati

La classifica sorride, perché il Milan la sua corsa la deve fare sull’Inter, squadra con la quale si è contesa lo Scudetto solo qualche mese fa. I nerazzurri, oggi, sono sotto di cinque punti e questo fa piacere. Quello che fa arrabbiare è l’elenco degli infortunati.

Facciamo una conta, ad oggi sono fuori:

  • Mike Maignan (lesione al gemello del polpaccio, rientro previsto per l’11a giornata)
  • Theo Hernandez (stiramento all’adduttore destro, tempi di recupero da valutare)
  • Alessandro Florenzi (infortunio al tendine prossimale del bicipite femorale sinistro, rientro febbraio 2023)
  • Zlatan Ibrahimovic (operazione al ginocchio sinistro, rientro previsto per gennaio)
  • Divock Origi (affaticamento alla coscia sinistra, rientro previsto per la 9a giornata)
  • Junior Messias (problema muscolare al polpaccio, recuperabile per il match di Champions contro il Chelsea o per la gara di Serie A contro la Juventus)
  • Davide Calabria (problema muscolare al flessore. Si attendono gli esami strumentali ma il rientro è previsto nel 2023 (circa 1 mese di stop)
  • Simon Kjaer (problema muscolare al flessore, in attesa degli esami strumentali)
  • Alexis Saelemaekers (problema al ginocchio, in attesa degli esami strumentali. Il MIlan spera sia solo una distorsione e non qualcosa di più serio)

Questo è un dato sul quale lavorare, anche se Pioli ormai ci convive serenamente. E acciughina?

Altre notizie

Gazzetta: Milan, i veri pericoli del derby sono due. Calhanoglu e Lautaro saranno incattiviti

La Gazzetta dello Sport ha voluto analizzare chi saranno gli incubi del Milan. I...

Il derby sarà psicologicamente impattante, nel bene e nel male: dentro i muscoli

Come scrive il Corriere dello Sport, il prossimo derby è tanto decisivo quanto quello...

Verso Inter-Milan: la designazione arbitrale per il derby

Mancano solo 3 giorni ad Inter-Milan, derby che potrebbe decidere la stagione per entrambe...

L’alta dirigenza rossonera a Milanello: Scaroni predica unione e serenità per un derby che vale tutto

Presenti a Milanello durante l'allenamento di ieri, l'alta dirigenza del Milan si è fatta...

Ultim'ora

Gazzetta: Milan, i veri pericoli del derby sono due. Calhanoglu e Lautaro saranno incattiviti

La Gazzetta dello Sport ha voluto analizzare chi saranno gli incubi del Milan. I...

Il derby sarà psicologicamente impattante, nel bene e nel male: dentro i muscoli

Come scrive il Corriere dello Sport, il prossimo derby è tanto decisivo quanto quello...

Verso Inter-Milan: la designazione arbitrale per il derby

Mancano solo 3 giorni ad Inter-Milan, derby che potrebbe decidere la stagione per entrambe...