L’agente di Asensio: “Avevamo pensato al prestito in una big, ma Ancelotti…”

Author

Categories

Share

Quest’estate i rossoneri, prima di virare su Messias, hanno fatto numerosi tentativi per accaparrarsi un trequartista che potesse aggiungersi a Brahim Diaz. Tra questi c’è Marco Asensio, per il quale la dirigenza aveva pensato ad un acquisto con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il calciatore, però, ha preferito restare in Spagna ed il motivo lo ha spiegato il suo agente, ai microfoni di Marca:

Avevamo studiato un prestito in una squadra di alto livello per recuperare il prima possibile, in Spagna o all’Estero, non ci sono stati problemi in tal senso, ma Carlo Ancelotti gli ha detto di restare“.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share